Partecipa con la tua opinione ×

Cardiologia

REPARTI DI CARDIOLOGIA (ingresso principale Lungotevere in Sassia 2° piano)

La Mission della Cardiologia del PO Santo Spirito  è la presa in cura dei pazienti afferenti all'Ospedale San Spirito affetti da emergenze-urgenze cardiologiche in collaborazione con il Pronto Soccorso o con la rete regionale per l’Emergenze Cardiologiche Sistema 118 e dei pazienti afferenti alla rete ambulatoriale territoriale della ASL Roma 1 che necessitano di misure diagnostiche e/o terapeutiche invasive non erogabili in regime ambulatoriale su territorio. 

 L’Unità Operativa Complessa (UOC) di Cardiologia è strutturata in vari reparti/unità/servizi che collaborano fra loro e con altre Unità Operative per fornire ai pazienti il miglior trattamento possibile, aggiornato secondo gli standard di cura più elevati.

La nostra attività riguarda:

  • il trattamento intensivo e subintensivo  rivolto a pazienti affetti da cardiopatie complesse di varia etiologia che necessitano di interventi multidisciplinari di natura medica ed interventistica; 
     
  • l’attività di ricovero programmato (elettivo) per pazienti con indicazione a procedure programmate di elettrostimolazione (impianto di pacemaker - defibrillatori - resincronizzazione ventricolare), con indicazione ad esame coronarografico e/o angioplastica coronarica e con indicazione a cardioversione fibrillazione atriale o con indicazione alla  diagnosi e terapia delle problematiche aritmiche di complessità medio-alta, con l’ausilio delle più aggiornate tecniche di elettrostimolazione.
     
  • la valutazione clinica e la diagnostica strumentale non invasiva per pazienti ricoverati o dimessi nell'ambito di un percorso programmato ambulatoriale di presa in cura post-dimissione; ecocardiografia di alta specialità mediante tecnologia di ultima generazione; attività di particolare rilevanza sono: il trattamento farmacologico ed interventistico delle sindromi coronariche acute, dello scompenso cardiaco acuto, delle malattie del miocardio/pericardio, delle malattie valvolari  e delle malattie del ritmo cardiaco, con verifica dell'efficacia a 1 mese, 6 mesi e 1 anno in follow up integrato, con ambulatorio clinico diversificato per patologia, anche in rete con la cardiologia territoriale e con la riabilitazione cardiologica ambulatoriale; 
     

La UOC Cardiologia dell’Ospedale Santo Spirito è dotata di:

  • Reparti di terapia intensiva cardiologica, terapia subintensiva cardiologica/degenza cardiologica;
  • Day hospital cardiologico;
  • Servizio di emodinamica e cardiologia interventistica h24;
  • Servizio di elettrostimolazione cardiaca;
  • Ambulatori cardiologici ;
  • Servizio di cardio-radiologia;
  • Riabilitazione cardiologica ambulatoriale.
     

REPARTI DI CARDIOLOGIA (ingresso principale Lungotevere in Sassia 2° piano)

Nella terapia intensiva cardiologica vengono ricoverati i pazienti con cardiopatie ad alto rischio come infarto del miocardio, angina instabile, scompenso cardiaco, aritmie gravi, embolia polmonare ecc che si presentano al Pronto Soccorso o tramite rete emergenza regionale cardiologica sistema 118. 

I posti letto della terapia subintensiva/degenza cardiologica sono dedicati  alla prosecuzione del ricovero dei pazienti provenienti dalla terapia intensiva, o al ricovero in urgenza o programmato di pazienti con cardiopatie più stabili.  I ricoveri ospedalieri urgenti sono effettuati H 24, mentre i ricoveri programmati avvengono di regola dalle ore 14.00 alle ore 16.00..

Il servizio prevede un’equipe cardiologica presente  h 12 e un medico cardiologo di guardia presente h 24; La Cardiologia si avvale di un consulente cardiochirurgo della Cardiochirurgia dell’Ospedale San Camillo.
 

DAY HOSPITAL CARDIOLOGICO (ingresso principale Lungotevere in Sassia 2° piano)

L'indicazione al ricovero in Day Hospital viene posta dopo visita cardiologica presso gli ambulatori cardiologici del PO Santo Spirito o della rete cardiologica territoriale afferente al Santo Spirito.

Il day hospital cardiologico eroga le seguenti prestazioni:

  • esame coronorografico;
  • sostituzione di pacemaker/defibrillatore;
  • impianto/rimozione loop recorder;
  • cardioversione elettrica della fibrillazione atriale
  • terapia depletiva per lo scompenso cardiaco congestizio
     

SERVIZIO DI EMODINAMICA E CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA (ingresso principale Lungotevere in Sassia 2° piano)

Il servizio è attivo H24 ed è dedicato principalmente all'effettuazione di procedure di coronarografia e di angioplastica coronarica in urgenza e in elezione, allo studio emodinamico e del microcircolo (cateterismo cardiaco), alle procedure di pericardiocentesi. In collaborazione con la cardiochirurgia del San Camillo, è attivo un percorso per l'effettuazione di impianto transfemorale di protesi biologica aortica (TAVI) per pazienti affetti da stenosi aortica severa.
 

SERVIZIO DI ELETTROSTIMOLAZIONE

L'attività chirurgica di elettrostimolazione viene svolta in urgenza o in sedute programmate presso il blocco operatorio dell'Ospedale Santo Spirito. Vengono eseguiti impianti/sostituzioni di pacemaker, defibrillatori impiantabili e sottocutanei, pacemaker o defibrillatori con funzione di resincronizzazione cardiaca e loop recorder.

Attività ambulatoriali chiudi dettagli apri dettagli

 

AMBULATORI CARDIOLOGICI (palazzina ambulatori 2° piano)

Le visite e le richieste di esami diagnostici ambulatoriali seguono quattro percorsi, in base alla provenienza del paziente:

  • paziente ricoverato o dimesso dal reparto di Cardiologia;
  • paziente esterno in cura presso gli specialisti ambulatoriali cardiologici del territorio ASL Roma 1 o su richiesta del medico di medicina generale del territorio ASL Roma 1;
  • paziente ricoverato o dimesso dal Pronto Soccorso o da altri reparti/servizi dell’ospedale
  • prenotazione tramite ReCUP
  • Presso gli ambulatori cardiologici vengono erogate le seguenti prestazioni: 
  •  visita cardiologica ed ECG in ambulatori dedicati:
  • cardiopatia ischemica
  • scompenso cardiaco
  • aritmologia
  • ipertensione arteriosa
  • cardio-oncologia
  • valvulopatie/cardiomiopatie/amiloidosi cardiaca
  • prevenzione cardiovascolare nella donna
  • percorso per il pronto soccorso
  • ecocardiogramma color Doppler, transesofageo e tridimensionale;
  • ecocardiografia da stress
  • ecografia vascolare e transcranica (Bubble test)
  • elettrocardiogramma  elettrocardiografico dinamico (Holter cardiaco);
  • monitoraggio pressorio delle 24 ore (Holter pressorio);
  • elettrocardiogramma da sforzo (al cicloergometro e al tappeto rotante);
  • test del cammino;
  • test cardiopolmonare;
  • controllo pacemaker/defibrillatore/loop recorder
  • monitoraggio remoto dei dispositivi impiantabili 
  • PAC dolore toracico;
  • PAC scompenso;
  • PAC ipertensione
  • corsi anti-fumo
  • counselling infermieristico
  • scompenso cardiaco; 
  • cardiopatia ischemica;
  • patologie aritmiche;

Il counselling viene svolto, di norma nelle ore pomeridiane, ed è dedicato ai pazienti dimessi dal reparto di cardiologia: l'infermiere fornisce informazioni sulla patologia cardiologica, sulle cure eseguite, sul piano terapeutico prescritto con particolare riferimento allo  stile di vita da seguire una volta dimessi dal reparto (es alimentazione- attività fisica ecc), alla tipologia e modalità di assunzione dei farmaci prescritti, agli obiettivi terapeutici da perseguire e ai successivi controlli clinici e strumentali programmati.

 

CARDIO-RADIOLOGIA (c/o radiologia piano terra ingresso Lungotevere in Sassia)

Gli esami di TC coronarica e RMN cardiaca, eseguiti in collaborazione con l’UOC di Radiologia, sono rivolti ai pazienti ricoverati o ai pazienti in cura presso gli ambulatori cardiologici del PO Santo Spirito o della rete ambulatoriale territoriale afferente al Santo Spirito.

L’indicazione all’esame TC coronarica e RMN cardiaca viene posta da:

1) Cardiologo UOC Cardiologia S. Spirito.

2) Cardiologo territoriale della ASL Roma 1 

In caso di richieste provenienti da altri reparti dell’ospedale S. Spirito è necessaria una valutazione da parte del Cardiologo consulente.

RIABILITAZIONE CARDIOVASCOLARE AMBULATORIALE (presso il cortile dei Frati)Nella palestra di cardiologia viene svolta attività di riabilitazione cardiologica ambulatoriale (attività fisica, counselling dietetico e comportamentale, valutazione psicologica) riservata a pazienti a più alto rischio cardiovascolare dimessi dal reparto di cardiologia o provenienti dagli ambulatori cardiologici. 

 

Equipe medica chiudi dettagli apri dettagli

Direttore UOC
Roberto Ricci

Medici

Marzia Albano
Flavia Belloni
Duino Boncompagni 
Maurizio Burattini
Antonio Cautilli
Giorgio Cautilli
Andrea Ceccacci
Andrea Cortellesi
Mario Costanzo
Andrea Cuono
Alessandro Danesi
Marina Delfini
Lucia Duro
Alessandro Ferraironi
Stefano Iosi
Francesca Lumia
Angela Maddaluna
Alberto Michielon
Eugenia Olivieri
Gian Luca Palombaro
Pierpaola Petti
Antonella Picelli
Maddalena Piro
Andrea Porzio
Marco Renzi
Annalisa Ricco
Patrizia Romano
Alessia Romeo
Antonella Rossetti
Chiara Rossi
Domitilla Russo
Angela Beatrice Scardovi
Martina Straito

Orari di visita chiudi dettagli apri dettagli

 

Reparto UTIC- Cardiologia / Servizio di Emodinamica h 24 e di Elettrostimolazione (ingresso principale Lungotevere in Sassia 2° piano)

Orario visita parenti

  • tutti i giorni dalle 13.00 alle 13.30 e dalle 19.00 alle 19.30;
    può entrare un visitatore per volta

Ricevimento dei medici:

  • per il colloquio con il Direttore della Cardiologia rivolgersi in segreteria
  • per il colloquio con il cardiologo del reparto tutti i giorni dalle 13.00 alle 14.00 e dalle 19.00 alle 19.30

Day Hospital Cardiologico

  • Martedì e Giovedì dalle 8.00 alle 16.00

Ambulatorio cardiologico

  • Dal lunedì al venerdì dalle 7.45 alle 16.30
    sabato dalle 7.45 alle 13.30

Riabilitazione Cardiologica Ambulatoriale

  • Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30

Ricevimento informatori scientifici:

  • Mercoledì dalle 13.00 alle 14.00
Contatti chiudi dettagli apri dettagli

Direttore UOC Cardiologia Presidio S.Spirito
Roberto Ricci
Tel. +39 06 6010.2323
mail: roberto.ricci@aslroma1.it

Segreteria UOC Cardiologia
Carla Maria Rossi
mail: dmed.car@aslroma1.it
Tel. +39 06 6010.2206
Fax 06 6010.7616

Terapia Intensiva Cardiologica e Emodinamica
Coordinatore infermieristico: 
Enrico Leo
mail: enrico.leo@aslroma1.it
Tel. +39 06 6010.4237
Fax. 06 6010.7680

Ambulatori Cardiologici e Riabilitazione Cardiologica
Coordinatrice infermieristica:
Alessandra Sioni
mail: alessandra.sioni@aslroma1.it
Tel.+39 06 6010.2264

Terapia Subintensiva Cardiologica- Reparto Cardiologia - Day Hospital Cardiologico
Coordinatrice infermieristica:
Bozena Krakowska
mail: bozena.krakowska@aslroma1.it
Tel.  +39 06 6010.3213
Fax +39 06 6010.3580

Riabilitazione Cardiologica Ambulatoriale
Coordinatrice infermieristica: 
Alessandra Sioni
mail: alessandra.sioni@aslroma1.it
Tel.+39 06 6010.4305

Percorso ospedaliero del paziente cardiologico urgente chiudi dettagli apri dettagli

L’accesso al ricovero in urgenza  può avvenire da: 

  • da Pronto Soccorso o da altri reparti/servizi dell'Ospedale Santo Spirito;                      
  • trasferimento da altro Pronto Soccorso/Ospedale della Regione Lazio (tramite sistema 118);                                              
  • trasferimento dal Pronto Soccorso dell'Ospedale Fatebenefratelli o dell'Ospedale San Carlo di Nancy per procedure cardiologiche urgenti.       

Nella terapia intensiva cardiologica (UTIC) vengono ricoverati i pazienti con cardiopatie ad alto rischio come infarto del miocardio, shock cardiogeno/scompenso cardiaco o aritmie cardiache gravi; nella terapia subintensiva cardiologica (USIC)/reparto cardiologia vengono ricoverati pazienti con patologie cardiache non ad alto rischio che necessitano o meno di monitoraggio elettrocardiografico.

I pazienti ricoverati in UTIC necessitano di monitoraggio continuo dell'elettrocardiogramma e dei parametri vitali in associazione alla somministrazione di farmaci e terapie invasive idonee a stabilizzare le condizioni del paziente. La degenza dura in media 2/3 giorni, e il paziente, successivamente viene generalmente trasferito presso il reparto di cardiologia.

In caso di necessità di valutazione da parte del cardiochirurgo, viene eseguita consulenza cardiochirurgica da parte dell’equipe dell’Osp. San Camillo che, insieme con i cardiologi del reparto, prende visione della documentazione clinica del paziente candidato all'intervento cardiochirurgico, per discutere le opzioni terapeutiche e concordare tipo e timing di trattamento.

In caso di necessità di procedure/interventi urgenti non eseguibili presso l’Ospedale Santo Spirito (es. intervento  cardiochirugico) il paziente  viene trasferito presso l'Ospedale San Camillo.

Percorso ospedaliero del paziente cardiologico non urgente chiudi dettagli apri dettagli

L’accesso al ricovero programmato, non urgente, avviene tramite chiamata del paziente inserito in lista di attesa (es lista attesa per es.coronarografico/angioplastica coronarica, impianto pacemaker/defibrillatori, cardioversione fibrillazione atriale ecc). L’inserimento del paziente in lista di attesa avviene dopo visita cardiologica  da parte dei cardiologi dell’ospedale Santo Spirito o del territorio della ASL Roma 1.

I ricoveri in elezione avvengono generalmente dalle 14.00 alle 17.00.

I pazienti al momento del ricovero devono portare in visione tutta la documentazione cardiologica precedente a loro disposizione.

Percorso ambulatoriale del paziente dimesso dalla UOC di Cardiologia chiudi dettagli apri dettagli

Al momento della dimissione vengono programmati nella lettera di dimissione, gli appuntamenti ambulatoriali (visita cardiologica ed esami strumentali) necessari per il completamento del percorso di cura o per la valutazione a distanza, pianificati con cadenza temporale correlata alla patologia cardiovascolare presente. Nella lettera di dimissione sono specificati la data e l’orario delle prestazioni. Unitamente alla lettera di dimissione vengono fornite anche le relative ricette dematerializzate del SSN (impegnative).

Il giorno dell’appuntamento il paziente dovrà  presentarsi  con le ricette dematerializzate del SSN (impegnative), presso il CUP del PO Santo Spirito   per l'espletamento delle pratiche amministrative, e successivamente dovrà presentarsi all’accettazione presso gli ambulatori di cardiologia al 2° piano della palazzina ambulatori dell’Ospedale Santo Spirito.

Al termine del follow-up post-dimissione (a cadenza semestrale e/o annuale), se le condizioni cliniche sono stabili, il paziente prosegue i controlli presso gli ambulatori territoriali, secondo criteri di prossimità territoriale, con appuntamenti pianificati. La Coordinatrice dell’ambulatorio territoriale provvederà a contattare il paziente per programmare l’appuntamento nei tempi stabiliti

Percorso ambulatoriale paziente in cura c/o specialisti ambulatoriali cardiologi ASL Roma 1 o su richiesta del MMG chiudi dettagli apri dettagli

Gli specialisti ambulatoriali cardiologi, su indicazione propria o dei medici di medicina generale, possono richiedere alla Cardiologia del Santo Spirito prestazioni diagnostiche o terapeutiche in regime ambulatoriale, Day Hospital o di ricovero.

La Coordinatrice degli ambulatori cardiologici PO Santo Spirito o un suo delegato provvederà a contattare il paziente per programmare l’appuntamento secondo le priorità temporali segnalate dal medico inviante

Il giorno dell’appuntamento, programmato, il paziente dovrà presentarsi con le ricette dematerializzate del SSN (impegnative) redatte dal medico inviante, presso il CUP Santo Spirito  per l'espletamento delle pratiche amministrative, e successivamente dovrà rivolgersi all’accettazione presso gli ambulatori di cardiologia  siti al 2° piano della palazzina ambulatori dell’Ospedale Santo Spirito.

I pazienti al momento dell’accesso in ambulatorio ospedaliero devono portare in visione tutta la documentazione cardiologica precedente a loro disposizione.

 

Percorso ambulatoriale paziente proveniente da CUP chiudi dettagli apri dettagli

Le prestazioni cardiologiche erogabili presso gli ambulatori di Cardiologia con prenotazione diretta al CUP attraverso il numero verde 06.99.39, per pazienti ambulatoriali muniti di relativa impegnativa redatta dal medico curante, sono le seguenti:

  • ECG da sforzo;
  • holter cardiaco;
  • holter pressorio.
Percorso ambulatoriale del paziente dimesso dal Pronto Soccorso chiudi dettagli apri dettagli

I pazienti dimessi dal  PS possono essere indirizzati a  successiva valutazione clinica (visita + elettrocardiogramma) e/o esami diagnostico strumentali presso l’ ambulatorio cardiologico, muniti di impegnativa e relativo appuntamento rilasciati dal medico di PS.  Successivamente  a seconda della patologia cardiovascolare diagnosticata e/o confermata dallo specialista cardiologo, possono essere indirizzati a controlli seriati presso ambulatorio cardiologico dedicato alla patologia di pertinenza.

Percorso del paziente di Day Hospital cardiologico chiudi dettagli apri dettagli

L’accesso al ricovero programmato in regime di Day Hospital avviene tramite chiamata del paziente inserito in lista di attesa dopo visita cardiologica  da parte dei cardiologi dell’ospedale Santo Spirito o del territorio della ASL Roma 1. L’inserimento dei pazienti in lista di attesa per procedure diagnostico terapeutiche è compito del Medico dell’ambulatorio  competente

L’accesso al DH cardiologico è riservato a:

  • pazienti affetti da fibrillazione atriale che devono essere sottoposti a cardioversione elettrica dopo adeguato periodo di anticoagulazione;
  • pazienti portatori di pacemaker o defibrillatore e che devono essere sottoposti a sostituzione di generatore in fase di esaurimento;
  • pazienti affetti da sincopi di origine indeterminata che devono essere sottoposti ad impianto di Loop Recorder (monitor ecg impiantabile sottocutaneo);
  • pazienti affetti da scompenso cardiaco che necessitano di terapia depletiva (diuretica) per via endovenosa;
  • pazienti che devono eseguire la coronarografia radiale a scopo diagnostico.
     

I pazienti al momento del ricovero devono portare in visione tutta la documentazione cardiologica precedente a loro disposizione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.