Gastroenterologia

La Gastroeneterologia si occupa del trattamento delle patologie del tratto gastrointestinale, grazie a procedure endoscopiche con le quali procede alla diagnosi e successivamente al trattamento delle relative patologie. Il reparto si trova nella palazzina degli ambulatori ed è dotato di un'area dedicata ai pazienti degenti e agli esami operativi.

Il Direttore è il Dott. Riccardo Ballanti. La coordinatrice infermieristica è Monica Masotti.

Il servizio prevede un medico gastroeneterologo reperibile H 24 per le urgenze di pronto soccorso e dei pazienti degenti in ospedale.        

 

Attività ambulatoriali chiudi dettagli apri dettagli

La Gastroenterologia dell'Ospedale Santo Spirito è ambulatoriale ma prevede anche il trattamento di casi urgenti e non urgenti.

Le principali attività sanitarie erogate sono:

  • visita gastroeneterologica;
  • colonscopia gastroscopia;   
  • posizionamento e sostituzione del PEG (sonda nutrizionale gastrica);    
  • visita epatologica;
  • polipectomie gastriche e del colon.

Le visite e gli esami diagnostici vengono eseguti attraverso prenotazione tramite CUP e con presentazione di ricetta medica del Medico di Medicina Generale.

In caso di esami e visite urgenti vedere "Percorso urgente del paziente gastroenterologico".

Orari di visita chiudi dettagli apri dettagli

 

La Gastroeneterologia  svolge i seguenti orari:

  • lun ore 7.30-19.30;    
  • mar ore 7.30-16.00; 
  • mer ore 7.30-19.30
  • gio  ore 7.30-16.00;
  • ven ore 7.30-19.30; 
  • sab ore 7.30-13.30.    
Contatti chiudi dettagli apri dettagli

Tel.+39 06 6835.2203   

Coordinatrice infermieristica: Sig.ra Monica Masotti

Tel. e fax +39 06 6835.2299  

Percorso del paziente gastroenterologico chiudi dettagli apri dettagli

 

La Gastroenterologia tratta pazienti affetti da malattie gastroenterologiche che necessitano di un inquadramento clinico e di un percorso diagnostico-terapeutico. La maggior parte dei pazienti trattati sono programmati ma una parte viene presa in carico dal DEA/PS, su richiesta delle unità di degenza o su richiesta del medico di medicina generale. Per questo motivo è stato pianificato un percorso interno del paziente gastroenterologico con l'obiettivo di offrire un modello innovativo orientato alla qualità ed efficacia del servizio erogato.

Le principali attività sanitarie erogate sono:

  • visita gastroeneterologica;
  • colonscopia gastroscopia;   
  • posizionamento e sostituzione del PEG (sonda nutrizionale gastrica);    
  • visita epatologica;
  • polipectomie gastriche e del colon.

Le visite e gli esami diagnostici vengono eseguti attraverso prenotazione tramite CUP e con presentazione di ricetta medica del Medico di Medicina Generale.

Viene eseguito anche il secondo livello dello screening tumore del colon retto. I pazienti che risultano positivi al primo livello (SOF) dello screening vengono contattati dalla caposala per visita, colonscopia, eventuale polipectomia e follow-up. 

Ambulatorio epatologico

Lun ore 10.00-13.00. Le visite sono prenotabili tramite CUP.

La Gastroeneterologia  svolge i seguenti orari:

Lun ore 7.30-19.30;    

Mar ore 7.30-16.00; 

Mer ore 7.30-19.30

Gio  ore 7.30-16.00;

Ven ore 7.30-19.30; 

Sab ore 7.30-13.30.    

Direttore: Dott. Riccardo Ballanti

Tel.+39 06 6835.2203   

Coordinatrice infermieristica: Sig.ra Monica Masotti

Tel. e fax +39 06 6835.2299  

                                                                                                                                                             

Percorso urgente del paziente gastroenterologico chiudi dettagli apri dettagli

Per eseguire una colonscopia o una gastroscopia urgente il paziente può seguire due percorsi:

  • Il medico di medicina generale richiede l'esame con l'indicazione "Urgente". Il paziente contatta il CUP dell'Ospedale Santo Spirito e gli operatori comunicano al paziente il percorso.  La caposala Monica Masotti provvederà a dare un appuntamento al paziente per la visita medica con il gastroenterologo. Al momento della visita il paziente deve presentarsi con una richiesta del medico di medicina generale di visita gastroenterologica. Sarà il gastroenterologo a valutare se il paziente necessita dell'esame urgente. Se il paziente non necessita di esame urgente verrà rinviato al CUP per la prenotazione in regime ordinario;
  • Il medico ospedaliero del Pronto Soccorso o del reparto invia il paziente al gastroenterologo che valuta la gravità del caso e se necessario programma l'esecuzione dell'esame urgente. In caso contrario invia il paziente al CUP per la prenotazione dell'esame in regime ordinario. 
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.