Radiologia Santo Spirito

La UOC Radiologia Santo Spirito garantisce prestazioni di radiologia convenzionale ed interventistica quali:

  • TAC
  • Radiologia Vascolare
  • Mammografia con Tomosintesi
  • Risonanza Magnetica 
  • Ecografia
  • Radiologia Interventistica
  • Ecodoppler.

Il Reparto è dotato di gestione informatizzata della Radiologia (RIS)  e un sistema di archiviazione e trasmissione digitale delle immagini (PACS). Tutte le immagini vengono trasferite in forma digitale con possibilità di trasferimento immediato delle stesse nei reparti di degenza e Pronto Soccorso mediante rete locale. La UOC eroga prestazioni a favore di pazienti ricoverati all'interno della struttura ospedaliera in pre e post ricovero, ai pazienti esterni ambulatoriali, ed inifine, a quelli ambulatoriali in regime di Libera Professione.
L'accesso al servizio può avvenire in modalità di urgenza tramite il Pronto Soccorso o con richiesta urgente del medico curante o dello specialista.

 

Attività chiudi dettagli apri dettagli

La Radiologia Santo Spirito garantisce prestazioni a favore di pazienti ricoverati all'interno della struttura ospedaliera in pre e post ricovero, ai pazienti esterni ambulatoriali, ed inifine, a quelli ambulatoriali in regime di Libera Professione.
Elenco prestazioni erogate:

  • Esami di Radiologia tradizionale diretta e contrastografica
  • Esami ecografici (anche interventistica eco-guidata ed ecocolordoppler)
  • Esami TC vari distretti corporei (anche angio-tc, coronaro-tc, colon-tc, interventistica tc-guidata)
  • Esami Rm vari distretti corporei ( anche angio-rm, mammo-rm)
  • Esami di senologia diagnostica e interventistica (mammografia clinica, ecografia mammaria, ago-aspirati, biopsie mammarie, aspirazione automatica su guida stereotassica)
  • Esami mammografici di screening ( per le donne in età compresa dai 50 ai 69 anni, che aderisono al progetto di screening regionale)
  • Esami angiografici.
Accesso e Orari chiudi dettagli apri dettagli

L'accesso al servizio avviene

  • In modalità di urgenza tramite il Pronto Soccorso o con richiesta urgente del medico curante o dello specialista
  • In regime di ricovero Day Hospital, Dimissioni Protette con richiesta specifica del medico specialista ospedaliero;
  • In modalità ordinaria con impegnativa del medico curante o dello specialista.

Per i pazienti esterni in regime ambulatoriale la ricetta va presentata al CUP (Centro Unico Prenotazioni) di persona o per conto terzi.

Orari apertura accettazione
lun-sab ore 7.30-12.30, mar e gio ore 15.00-17.00

Orari ritiro esami                                                                                                                                                                                                                                 
lun-ven ore 10-12 e mar-gio anche 15-17.
Sabato chiuso 

 

Contatti chiudi dettagli apri dettagli

Direttore Dott. Pietro Schiroso 
e-mail pietro.schiroso@aslroma1.it
                                                       
Coordinatrice infermieristica:
Sig.ra Barbara Mastellaro Tel. e Fax +39 06 6835.2172                

Coordinatori TSRM:
Mauro Marchetti e Roberto Di Bari Tel.  +39 06 6835.2277      

Prenotazione ReCUP Regionale 06.99.39                                 
orario: lun-ven ore 7.00-19.00 e sab ore 7.00-13.00

Prenotazione presso CUP             
lun-sab ore 7.30-12.30, lun e ven ore 14.00-18.00

Prenotazione presso accettazione radiologica percorso “RAO”  
Tutti i giorni negli orari di apertura
                         

Percorso Urgente Radiologia chiudi dettagli apri dettagli

La UOC Radiologia Santo Spirito garantisce prestazioni di radiologia convenzionale ed interventistica quali: T.A.C., Radiologia Vascolare, Risonanza Magnetica , Ecografia, , Radiologia Interventistica, Ecodoppler. L'accesso al servizio avviene:

  • In modalità di urgenza tramite il Pronto Soccorso o con richiesta urgente del medico curante o dello specialista
  • In regime di ricovero Day Hospital, Dimissioni Protette con richiesta specifica del medico specialista ospedaliero;
  • In modalità ordinaria con impegnativa del medico curante o dello specialista.

Il paziente che viene inviato in urgenza dal Pronto Soccorso entra direttamente nella sala di esecuzione degli esami.
Invece il paziente che accede, sempre con una richiesta urgente, con la richiesta del medico di medicina generale deve presentarsi al CUP (Centro Unico Prenotazioni) di persona o per conto terzi e il giorno dell'appuntamento, effettuata l'accettazione deve attendere in sala di attesa fino alla chiamata da parte del personale sanitario. L'attesa per l'esecuzione dell'esame può variare in ragione del flusso dei pazienti. I pazienti di pronto soccorso hanno accesso preferenziale e possono verificarsi ritardi cause imprevedibili.
I tempi di esecuzione possono variare, inoltre, in base alle necessità diagnostiche e alla collaborazione del paziente. Possono presentarsi guasti e fermi macchine non prevedibili. Vige comunque l'impegno a rispettare gli appuntamenti senza prolungare altrimenti l'attesa del paziente.
Nella sala diagnostica operano Medici Radiologi, Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, Infermieri Professionali e Personale Ausiliario. Il personale invita il paziente negli spogliatoi, lo invita a rimuovere oggetti o capi di abbigliamento a seconda dell'indagine da eseguire.
I pazienti che provengono dal domicilio, anche se con procedura d'urgenza devono:

  • Portare con tutta la documentazione Radiologica e non, che può avere attinenza con l'indagine in corso
  • Seguire accuratamente l'eventuali preparazioni previste
  • Portare esami chimico-clinici, dove richiesti
  • Non stupirsi se altri pazienti arrivati dopo entrano prima, (non tutti fanno lo stesso tipo di esame e non tutti hanno la stessa priorità).

Tutti i pazienti che si sottopongono ad esami con l'utilizzo dei mezzi di contrasto e ad esami di RMN dovranno provvedere a sottoscrivere insieme al Medico Radiologo i moduli del consenso informato che verranno consegnati dal personale infermieristico.
L'elaborazione dei referti anche verbale è di esclusiva competenza medica che è a disposizione per ogni chiarimento e spiegazione.
 

Percorso Ordinario Radiologia chiudi dettagli apri dettagli

La UOC Radiologia Santo Spirito garantisce prestazioni di radiologia convenzionale ed interventistica quali: T.A.C., Radiologia Vascolare, Risonanza Magnetica , Ecografia, , Radiologia Interventistica, Ecodoppler. L'accesso al servizio avviene:

  • In modalità di urgenza tramite il Pronto Soccorso o con richiesta urgente del medico curante o dello specialista
  • In regime di ricovero Day Hospital, Dimissioni Protette con richiesta specifica del medico specialista ospedaliero;
  • In modalità ordinaria con impegnativa del medico curante o dello specialista.

Il paziente che deve prenotare un esame radiologico in regime ordinario può recarsi al CUP oppure tefonare al numero verde 06.99.39 munito di richiesta del medico di medicina generale (ricetta rosa) per fissare un appuntamento. Il giorno dell'appuntamento deve presentarsi al CUP (Centro Unico Prenotazioni) di persona o per conto terzi per il disbrigo delle pratiche amministrative e poi, effettuata l'accettazione in radiologia, deve attendere in sala di attesa fino alla chiamata da parte del personale sanitario. L'attesa per l'esecuzione dell'esame può variare in ragione del flusso dei pazienti. I pazienti di pronto soccorso hanno accesso preferenziale e possono verificarsi ritardi cause imprevedibili. I tempi di esecuzione possono variare, inoltre, in base alle necessità diagnostiche e alla collaborazione del paziente. Possono presentarsi guasti e fermi macchine non prevedibili. Vige comunque l'impegno a rispettare gli appuntamenti senza prolungare altrimenti l'attesa del paziente.
Nella sala diagnostica operano Medici Radiologi, Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, Infermieri Professionali e Personale Ausiliario. Il personale invita l'utente/paziente negli spogliatoi, lo invita a rimuovere oggetti o capi di abbigliamento a seconda dell'indagine da eseguire.
I pazienti devono:

  • Portare con tutta la documentazione Radiologica e non, che può avere attinenza con l'indagine in corso
  • Seguire accuratamente l'eventuali preparazioni previste
  • Portare esami chimico-clinici, dove richiesti
  • Non stupirsi se altri pazienti arrivati dopo entrano prima, (non tutti fanno lo stesso tipo di esame e non tutti hanno la stessa priorità).

Tutti i pazienti che si sottopongono ad esami con l'utilizzo dei mezzi di contrasto e ad esami di RMN dovranno provvedere a sottoscrivere insieme al Medico Radiologo i moduli del consenso informato che verranno consegnati dal personale infermieristico.
L'elaborazione dei referti anche verbale è di esclusiva competenza medica che è a disposizione per ogni chiarimento e spiegazione.

Percorso Radiologia Day Hospital chiudi dettagli apri dettagli

La UOC Radiologia Santo Spirito garantisce prestazioni di radiologia convenzionale ed interventistica quali: T.A.C., Radiologia Vascolare, Risonanza Magnetica , Ecografia, , Radiologia Interventistica, Ecodoppler. L'accesso al servizio avviene:

  • In modalità di urgenza tramite il Pronto Soccorso o con richiesta urgente del medico curante o dello specialista
  • In regime di ricovero Day Hospital, Dimissioni Protette con richiesta specifica del medico specialista ospedaliero;
  • In modalità ordinaria con impegnativa del medico curante o dello specialista.

Il paziente che deve eseguire un esame in Day Hopsital deve recarsi in radiologia come da appuntamento comunicato dallo stesso day hospital. Effettuata l'accettazione in radiologia, deve attendere in sala di attesa fino alla chiamata da parte del personale sanitario. L'attesa per l'esecuzione dell'esame può variare in ragione del flusso dei pazienti. I pazienti di pronto soccorso hanno accesso preferenziale e possono verificarsi ritardi cause imprevedibili. I tempi di esecuzione possono variare, inoltre, in base alle necessità diagnostiche e alla collaborazione del paziente. Possono presentarsi guasti e fermi macchine non prevedibili. Vige comunque l'impegno a rispettare gli appuntamenti senza prolungare altrimenti l'attesa del paziente.
Nella sala diagnostica operano Medici Radiologi, Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, Infermieri Professionali e Personale Ausiliario. Il personale invita l'utente/paziente negli spogliatoi, lo invita a rimuovere oggetti o capi di abbigliamento a seconda dell'indagine da eseguire.
I pazienti devono:

  • Portare con loro tutta la documentazione clinica, Radiologica e non, che può avere attinenza con l'indagine in corso
  • Seguire accuratamente le eventuali preparazioni previste
  • Portare gli esami emato-chimici, se richiesti
  • Non stupirsi se altri pazienti arrivati dopo entrano prima, (non tutti fanno lo stesso tipo di esame e non tutti hanno la stessa priorità).

Tutti i pazienti che si sottopongono ad esami con l'utilizzo dei mezzi di contrasto e ad esami di RMN dovranno provvedere a sottoscrivere insieme al Medico Radiologo i moduli del consenso informato che verranno consegnati dal personale infermieristico.
L'elaborazione dei referti anche verbale è di esclusiva competenza medica che è a disposizione per ogni chiarimento e spiegazione.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.