Ortopedia e Traumatologia

L'Ortopedia e Traumatologia si occupa del trattamento delle patologie ortopediche e traumatologiche. Il reparto si trova al primo livello (piano terra) della palazzina centrale dell'Ospedale Santo Spirito ed è dotato di una sala d'attesa situata all'ingresso del reparto. Il reparto ha 10 stanze tutte dotate di bagno con doccia. Ogni posto letto è munito anche di televisore e la scheda può essere acquistata in reparto. Il ricovero può avvenire in urgenza o per ricovero ordinario.   

Il Direttore è il Prof. Francesco Falez, la coordinatrice infermieristica è Alessandra Petrarolo.

Il servizio prevede un medico chirurgo ortopedico di guardia H 24.  

Attività ambulatoriali chiudi dettagli apri dettagli

 

L'Ortopedia a Traumatologia garantisce il servizio ambulatoriale della dimissione protetta. La dimissione protetta dura 30 giorni durante i quali il paziente, previa calendarizzazione degli appuntamenti, torna in ospedale per eseguire visite ed esami di controllo.

Garantisce anche prestazioni in Day Hospital Ortpedico (vedere percorso del paziente di DH Ortopedico). A fianco del reparto di Ortopedia e Traumatologia si trova l'ambulatorio ortopedico. In ambulatorio ortopedico vengono eseguite le prime visite ortopediche, le visite di controllo dei pazienti che sono stati trattati in Pronto Soccorso, i controlli dei pazienti in dimissione protetta e le infiltrazioni di pappa piastrinica.   

Orari di visita chiudi dettagli apri dettagli

Orario di ingresso dei parenti

Tutti i giorni ore 12.30-15.00 e ore 18.30-20.00. È permesso l'ingresso a colazione dei parenti di pazienti non autosufficiente la possibilità, per i pazienti operati, di avere vicino una persona cara o di fiducia il giorno dell'intervento, sempre compatibilmente con le eigenze di reparto. Per i pazienti in punto di morte è previsto il ricovero in una stanza a due letti per permettere ai parenti di restargli accanto fino all'ultimo momento.

N.B. A partire dal 19 marzo 2020, il reparto sarà aperto ai parenti tutti i giorni dalle ore 13.00 alle ore 14.30, in questa unica fascia oraria, fino a nuova comunicazione.
 

Ricevimento dei medici:

I medici di reparto ricevono i familiari tutti i giorni ore12.00. La dimissione è prevista per le ore 14.00.

Contatti chiudi dettagli apri dettagli

Responsabile: Prof. Francesco Falez

Tel. +39 066835.2333      

Coordinatrice infermieristica: Alessandra Petrarolo

Tel. e fax +39 06 6835.2168   

Reparto

Tel. +39 06 6835.2233     

Percorso urgente del ricovero del paziente otopedico/traumatologico chiudi dettagli apri dettagli

 

Il percorso urgente del paziente chirurgico ortopedico può inziare con l'accesso al Pronto Soccorso, oppure con un trasferimento in urgenza da un reparto dell'ospedale o da un altro ospedale dove è già ricoverato. L'accesso al reparto avviene direttamente dal Pronto Soccorso, dove il paziente viene accolto dall'infermiere e dal medico che procedono alla valutazione per le aree di rispettiva competenza, compliano la documentazione sanitaria (cartella clinica, cartella infermieristica consensi informati, prescrizione terapia, richiesta esami diagnostici e di laboratorio , ecc.), acquisiscono quella precedente al ricovero ed eseguono tutte le prestazioni necessarie in relazione a grado di urgenza. Durante il ricovero il paziente viene rivalutato e, se è stato sottoposto ad intervento chirurgico, vengono eseguite le medicazioni e tutti i trattamenti previsti dal protocollo terapeutico. Al momento della dimissione viene compilata una lettera che viene consegnata al paziente, comprensiva della terapia domiciliare e il calendario degli appuntamenti per i successivi controlli, che saranno effettuati presso l'ambulatorio ortopedico. Alcuni pazienti dopo il ricovero seguono un programma di riabilitazione. In questo caso nella lettera di dimissione non sono prescritti gli esami di controllo previsti dalla dimissione protetta ma viene dato solo l'appuntamento per la visita di controllo.

Gli orari di Ortopedia e Traumatologia sono:

Tutti i giorni ore 12.30-15.00 e ore 18.30-20.00. È permesso l'ingresso a colazione dei parenti di pazienti non autosufficiente la possibilità, per i pazienti operati, di avere vicino una persona cara o di fiducia il giorno dell'intervento, sempre compatibilmente con le eigenze di reparto. Per i pazienti in punto di morte è previsto il ricovero in una stanza a due letti per permettere ai parenti di restargli accanto fino all'ultimo momento.

Responsabile: Prof. Francesco Falez

Tel. +39 066835.2333      

Coordinatrice infermieristica: Alessandra Petrarolo

Tel. e fax +39 06 6835.2168   

Reparto

Tel. +39 06 6835.2233     

 

 

Percorso ordinario del ricovero del paziente ortopedico/traumatologico chiudi dettagli apri dettagli

Il percorso ordinario del paziente ortopedico avviene tramite un ricovero programmato.

Le fasi del ricovero programmato sono:

  • il paziente con la richiesta (ricetta rosa) di visita ortopedica e relativa dignosi del medico di medicina generale si reca al CUP o telefona la numero verde 06.99.39 e prende appuntamento con il chirurgo ortopedico;
  • il giorno dell'appuntamento, dopo aver espleatato tutte le pratiche burocratiche e il pagamento del ticket, si reca all'ambulatorio ortopedico, che si trova al livello 1 (piano terra) della palazzina centrale dell'Ospedale Santo Spirito, vicino reparto di ortopedia, dove viene visitato dall'ortopedico che, a seguito della valutazione clinica, inserisce il paziente in lista d'attesa, con la compilazione del cartellino anamnestico. L'inserimento nella lista d'attesa avviene in base alla classe di priorità (tipo d'urgenza). L'ortopedico inserisce direttamente nel sistema informativo i dati del paziente comprensivi di data di inserimento in lista d'attesa e classe di priorità;
  • arrivato il turno del paziente la coordinatrice infermieristica provvede a inviare i dati del paziente alla preospedalizzazione e nel sistema informativo cambia stato al paziente che diventa "preospedalizzato";
  • il servizio di preospedalizzazione provvede a contattare il paziente e a sottoporlo a tutti gli esami necessari. Entro massimo un mese chiama il paziente per il ricovero e l'intervento chirurgico ortopedico;    
  • il giorno del ricovero il paziente si presenta all'ingresso del reparto ortopedico alle ore 13.00 ed entro le ore 14.00 viene ricoverato. L'infermiere e il  medico di turno valutano il paziente per le aree di rispettiva competenza, compilano la documentazione sanitaria del paziente (cartella clinica, cartella infermieristica consensi informati, prescrizione terapia, richiesta esami diagnostici e di laboratorio , ecc.), acquisiscono la documentazione sanitaria precedente al ricovero ed eseguono tutte le prestazione sanitarie necessarie.

Al momento della dimissione viene compilata una lettera che viene consegnata al paziente, comprensiva della terapia domiciliare e il calendario degli appuntamenti per i successivi controlli, che saranno effettuati presso l'ambulatorio ortopedico. Alcuni pazienti dopo il ricovero seguono un programma di riabilitazione. In questo caso nella lettera di dimissione non sono prescritti gli esami di controllo previsti dalla dimissione protetta ma viene dato solo l'appuntamento per la visita di controllo.

Gli orari di Ortopedia e Traumatologia sono:

Tutti i giorni ore 12.30-15.00 e ore 18.30-20.00. È permesso l'ingresso a colazione dei parenti di pazienti non autosufficiente la possibilità, per i pazienti operati, di avere vicino una persona cara o di fiducia il giorno dell'intervento, sempre compatibilmente con le eigenze di reparto. Per i pazienti in punto di morte è previsto il ricovero in una stanza a due letti per permettere ai parenti di restargli accanto fino all'ultimo momento.

Responsabile: Prof. Francesco Falez

Tel. +39 066835.2333      

Coordinatrice infermieristica: Alessandra Petrarolo

Tel. e fax +39 06 6835.2168   

Reparto

Tel. +39 06 6835.2233     

 

 

 

Percorso del paziente di Day Hospital Ortopedico chiudi dettagli apri dettagli

All' interno dell'Ortopedia e Traumatologia è presente un Day Hospital Ortopedico. I pazienti con patologie osteoarticolari, per essere inserite nel DH Ortopedico, devono fare una visita specilistica  presso l'ambulatorio ortopedico.

Il percorso delle pazienti del DH ortopedico avviene tramite un ricovero programmato.

Le fasi del ricovero programmato sono:

  • il paziente con la richiesta (ricetta rosa) di visita ortopedica e relativa dignosi del medico di medicina generale si reca al CUP o telefona la numero verde 80.33.33. e prende appuntamento con il chirurgo ortopedico;
  • il giorno dell'appuntamento, dopo aver espleatato tutte le pratiche burocratiche e il pagamento del ticket, si reca all'ambulatorio ortopedico, che si trova al livello 1 (piano terra) della palazzina centrale dell'Ospedale Santo Spirito, vicino reparto di ortopedia, dove viene visitato dall'ortopedico che, a seguito della valutazione clinica, inserisce il paziente in lista d'attesa, con la compilazione del cartellino anamnestico. L'inserimento nella lista d'attesa avviene in base alla classe di priorità (tipo d'urgenza). L'ortopedico inserisce direttamente nel sistema informativo i dati del paziente comprensivi di data di inserimento in lista d'attesa e classe di priorità;
  • arrivato il turno del paziente la coordinatrice infermieristica provvede a inviare i dati del paziente alla preospedalizzazione e nel sistema informativo cambia stato al paziente che diventa "preospedalizzato";
  • il servizio di preospedalizzazione provvede a contattare il paziente e a sottoporlo a tutti gli esami necessari. Entro massimo un mese chiama il paziente per il ricovero e l'intervento chirurgico ortopedico;    
  • il giorno del ricovero il paziente si presenta all'ingresso del reparto ortopedico alle ore 13.00 ed entro le ore 14.00 viene ricoverato. L'infermiere e il  medico di turno valutano il paziente per le aree di rispettiva competenza, compilano la documentazione sanitaria del paziente (cartella clinica, cartella infermieristica consensi informati, prescrizione terapia, richiesta esami diagnostici e di laboratorio, ecc.), acquisiscono la documentazione sanitaria precedente al ricovero ed eseguono tutte le prestazione sanitarie necessarie.

Al momento della dimissione viene compilata una lettera che viene consegnata al paziente, comprensiva della terapia domiciliare e il calendario degli appuntamenti per i successivi controlli, che saranno effettuati presso l'ambulatorio ortopedico. Alcuni pazienti dopo il ricovero seguono un programma di riabilitazione. In questo caso nella lettera di dimissione non sono prescritti gli esami di controllo previsti dalla dimissione protetta ma viene dato solo l'appuntamento per la visita di controllo.

Gli orari di Ortopedia e Traumatologia sono:

Tutti i giorni ore 12.30-15.00 e ore 18.30-20.00. È permesso l'ingresso a colazione dei parenti di pazienti non autosufficiente la possibilità, per i pazienti operati, di avere vicino una persona cara o di fiducia il giorno dell'intervento, sempre compatibilmente con le eigenze di reparto. Per i pazienti in punto di morte è previsto il ricovero in una stanza a due letti per permettere ai parenti di restargli accanto fino all'ultimo momento.

Responsabile: Prof. Francesco Falez

Tel. +39 066835.2333      

Coordinatrice infermieristica: Alessandra Petrarolo

Tel. e fax +39 06 6835.2168   

Reparto

Tel. +39 06 6835.2233     

Percorso del paziente ambulatoriale ortopedico chiudi dettagli apri dettagli

 

All' interno dell'Ortopedia e Traumatologia è presente l'ambulatorio ortopedico che garantisce le seguenti prestazioni: prime visite ortopediche, le visite di controllo dei pazienti che sono stati trattati in Pronto Soccorso, i controlli dei pazienti in dimissione protetta e le infiltrazioni di pappa piastrinica.
Il percorso del paziente ortopedico per l'accesso alle prestazioni sanitarie è di tre tipologie:  

Prima visita del paziente: l’utente accede all’ambulatorio di Ortopedia per eseguire la visita propedeutica all’accesso al trattamento ambulatoriale o in regime di ricovero (intervento chirurgico).La visita ortopedica, prescritta su impegnativa rosa dal medico di medicina generale, sarà prenotata dagli operatori di sportello del CUP dell’ospedale o telefonando al numero verde 06.99.39;

Visita di controllo a seguito di Pronto Soccorso: l'utente accede all’ambulatorio di ortopedia per eseguire la visita ortopedica di controllo. La visita ortopedica, prescritta su impegnativa rosa dal medico di medicina generale, sarà prenotata dagli operatori di sportello del CUP dell’Ospedale previo passaggio del paziente all'ambulatorio ortopedico dove il personale infermieristico, a margine della ricetta, scrive la data dell'appuntamento;  

Controlli dopo ricovero: i pazienti in dimissione protetta e quelli in dimissione ordinaria al momento della dimissione dal reparto ricevono la lettera dove, previa calendarizzazione degli appuntamenti (medicazioni, esami ematochimici, radiografie di controllo, ecc..), sono indicati gli esami e i controlli che il paziente deve eseguire tornando in ospedale;

Visite per le infiltrazioni di pappa piastrinica (vedere sotto protocollo utilizzo di emocomponenti per uso non trasfusionale). 

L'ambulatorio ortopedico svolge i seguenti orari:

Tutti i giorni ore 8.00-13.00.

Elenco Visite specialistiche ortopediche:

  • lun chirurgia protesica degenerativa anca e ginocchio;   
  • mart  patologie piede e collo piede;   
  • merc patologia spalla e ginocchio e infiltrazione pappa piastrinica; 
  • giov patoilogia gomito e mano;    
  • ven patologia colonna vertebrale.     

    Gli orari di Ortopedia e Traumatologia sono:

    Tutti i giorni ore 12.30-15.00 e ore 18.30-20.00. È permesso l'ingresso a colazione dei parenti di pazienti non autosufficiente la possibilità, per i pazienti operati, di avere vicino una persona cara o di fiducia il giorno dell'intervento, sempre compatibilmente con le eigenze di reparto. Per i pazienti in punto di morte è previsto il ricovero in una stanza a due letti per permettere ai parenti di restargli accanto fino all'ultimo momento.

    Responsabile: dr. Francesco Falez

    Tel. +39 066835.2333      

    Coordinatrice infermieristica: Alessandra Petrarolo

    Tel. e fax +39 06 6835.2168   

    Reparto

    Tel. +39 06 6835.2233     

     
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.