Partecipa con la tua opinione ×

Esenzione ticket per reddito

Per le esenzioni ticket per reddito codice E01, E02, E03 ed E04 non viene rilasciato il tesserino. 

Coloro ai quali viene riconosciuto il diritto all'esenzione per reddito sono esentati dal pagamento del ticket per tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e le altre prestazioni specialistiche.
Hanno diritto all’esenzione ticket per reddito:

  • E01: Soggetti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare complessivo inferiore a  € 36.165,98 (ex art. 8 c 16 legge 537/1993 e s.m.i.);
     
  • E02: Disoccupati iscritti a un Centro per l'Impiego che hanno rilasciato dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (e loro familiari a carico) con reddito familiare inferiore o pari a € 8.263,31, incrementato a € 11.362,65 in presenza del coniuge, e in ragione di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico (ex art. 8 c 16 legge 537/1993 e s.m.i.);
     
  • E03: Soggetti titolari (o a carico di altro soggetto titolare) di Assegno (ex pensione) Sociale (ex art. 8  16 legge 537/1993 e s.m.i.);
     
  • E04: Soggetti titolari (o a carico di altro soggetto titolare) di Pensione al Minimo, con più di 60 anni e reddito familiare inferiore o pari  a € 8263,31 incrementato a  € 11362,05 in presenza del coniuge, e in ragione di ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico (ex art.8-c. 16 legge 537/1993 e s.m.i.);
     
  • E05: minore di 18 anni privo di un sostegno familiare, per il quale l’autorità giudiziaria abbia disposto un provvedimento ai sensi degli articoli 343 o 403 del Codice Civile, nonché della legge 4 maggio 1983, n. 184;
     
  • E06: cittadino di Stati non appartenenti all’Unione Europea, richiedenti protezione internazionale, in possesso di permesso di soggiorno o cedolino o modulo C3 o attestato nominativo rilasciato dalla Questura, per tutta la durata della richiesta di protezione, fino alla definizione della pratica, incluso il periodo dell’eventuale ricorso contro il provvedimento di diniego;
     
  • E07: cittadino comunitario non iscritto né iscrivibile al SSR privo di copertura sanitaria, in possesso di tesserino ENI con meno di 6 anni o più di 65 anni;
     
  • E08: cittadino straniero non appartenente all’Unione Europea non in regola con le norme relative all’ingresso e al soggiorno in possesso di Tesserino STP con meno di 6 anni o più di 65 anni.

Il diritto all'esenzione ticket per reddito è riconosciuto solo se il medico che effettua la prescrizione indica nella ricetta il codice di esenzione (E01, E02, E03, E04). 

All'atto della prescrizione il medico di medicina generale/pediatra di famiglia/medico specialista potrà verificare, su esplicita richiesta dell'assistito, la presenza dell'assistito nell'elenco degli esenti per reddito e riportare il codice di esenzione sulla ricetta del SSN. 

Modello Esenzione Reddito E01-E02-E03-E04

Modello Esenzione Reddito E05

​Modello Esenzione Reddito E06

 

Chi può presentare l'autocertificazione chiudi dettagli apri dettagli

L’autocertificazione può essere presentata dal soggetto titolare del requisito di esenzione ultrasessantacinquenne con reddito inferiore al minimo previsto, disoccupato, titolare di assegno - ex pensione - sociale, titolare di pensione al minimo per sé e per i propri familiari a carico (va rilasciato un modello di autocertificazione per ciascun soggetto esente). 
Può inoltre essere presentata da uno qualsiasi dei soggetti a carico del titolare del requisito, per sé e per tutti gli altri membri del nucleo familiare esenti. 
Può essere presentata dal genitore del minore, dal tutore, dall'interessato con l'assistenza del curatore. 
Per chi si trovi in una situazione di impedimento per motivi di salute l’autocertificazione può essere presentata dal coniuge, dal figlio, da altro parente in linea retta o collaterale fino al terzo grado. In tal caso va compilato il modello di temporaneo impedimento fornito dalla Asl, con allegata fotocopia del documento di identità e del codice fiscale.

In caso di dubbi sulla propria situazione di reddito ci si può rivolgere all'Agenzia delle Entrate, ad un Patronato, al CAF o ad altro soggetto che offre assistenza fiscale. Tutte le Autocertificazioni verranno sottoposte a verifica. L'autocertificazione di dati non veritieri è perseguibile penalmente in base all'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000.

Come ottenere l'esenzione chiudi dettagli apri dettagli

L'autocertificazione di esenzione per motivi di reddito va inoltrata, preferibilmente, tramite SPID, accedendo alla sezione del sito Salute Lazio “Autocertificazione per reddito”

L'autocertificazione può essere anche inviata al Distretto di residenza attraverso un indirizzo di posta non certificato, con indicazione del proprio recapito telefonico. L’autocertificazione va redatta sugli appositi moduli predisposti e scaricabili.

È possibile infine recarsi presso gli sportelli distrettuali, per rilasciare l'autocertificazione in doppia copia (una copia per la ASL ed una copia per l'assistito), presentando la seguente documentazione: 

  • Documento di riconoscimento valido del dichiarante e fotocopia;
  • Tessera Sanitaria/Codice Fiscale del dichiarante e fotocopia (se la dichiarazione non è resa dall'interessato, anche copia del documento e della Tessera Sanitaria/Codice Fiscale del beneficiario dell'esenzione);

Per le esenzioni ticket per reddito codice E05, E06, E07 ed E08 viene rilasciato a vista il tesserino dagli sportelli distrettuali

Nella pagina "Dove fare esenzione" è possibile consultare gli sportelli di Medicina Generale dove poter presentare la richiesta di Esenzione per Reddito.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.