pubblicata il 13 Marzo 2020

Sospensione delle attività ambulatoriali in ambito territoriale


In linea con le precedenti Disposizioni Aziendali conseguenti all’emergenza COVID-19 e con le indicazioni regionali sono sospese le Attività ambulatoriali in ambito territoriale.

Nello specifico:

Attività ambulatoriali territoriali

Da lunedì 16 marzo, sono sospese tutte le attività ambulatoriali programmate nei presidi territoriali dell’Azienda.

Sono garantite le seguenti attività:

  • prestazioni con codice di urgenza U (entro 72 ore) e codice B (entro 10 giorni)
  • controlli chirurgici e ortopedici post operatori
  • tutte le attività legate al percorso nascita e ai percorsi già avviati nei Centri di PMA
  • attività vaccinale
  • attività di screening oncologico
  • ambulatorio infermieristico
  • centri prelievi
     

Attività di Otorinolaringoiatria

Da lunedì 16 marzo, le urgenze e i LEA improrogabili saranno garantiti unicamente presso il Presidio Nuovo Regina Margherita, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00.
 

Medicina Legale

Sono sospese tutte le attività differibili, incluse quelle della Commissione Medica Locale Patenti di Guida.
Saranno garantiti unicamente gli accertamenti necroscopici e gli accertamenti per astensione anticipata dal lavoro per maternità, con accentramento delle attività presso il Presidio di Lungotevere della Vittoria.
 

Attività ambulatoriali cardiologiche, diabetologiche e pneumologiche relative ai Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA)

Sono sospese le attività ambulatoriali cardiologiche, diabetologiche e pneumologiche connesse ai Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) ad eccezione delle prestazioni con codice di urgenza U (entro 72 ore) e codice B (entro 10 giorni).
I pazienti che hanno prenotato prestazioni cardiologiche, diabetologiche o pneumologiche saranno contattati dai professionisti per una valutazione condivisa delle loro effettive necessità e sulla opportunità di differire o meno la prestazione programmata.

I cittadini riceveranno un riferimento telefonico delle strutture assistenziali interessate. 
Gli appuntamenti già programmati verranno ricalendarizzati e comunicati.
Ai cittadini non residenti nell’area di Roma Capitale, si consiglia l’utilizzo di strutture a loro più prossime, per la gestione delle emergenze.
 

Attività del Dipartimento di Salute Mentale

Sono sospese tutte le attività di gruppo ad esclusione di comprovate esigenze cliniche e nel rispetto delle regole di sicurezza.
Proseguiranno le attività riabilitative diffuse o semi-residenziali, nel rispetto delle regole di sicurezza e le attività delle Strutture Residenziali, ad eccezione di quelle di gruppo, nel rispetto delle regole di sicurezza.
 

Attività di Libera Professione

Sono sospese tutte le attività erogate in regime di Libera Professione, anche allargata.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.