pubblicata il 21 Marzo 2020

Proroga termini di validità delle abilitazioni alla guida ai sensi dell'art. 103 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18


In coerenza con le misure adottate per fronteggiare l'emergenza da COVID-19, i termini di validità dei documenti abilitativi alla guida si intendono prorogati come segue:
 - patenti di guida in scadenza dal 31 gennaio 2020: essendo anche documenti di riconoscimento, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, sono prorogate di validità, fino al 31 agosto 2020;
 - carte di qualificazioni del conducente, e i certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose, con scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020, sono prorogati di validità fino al 30 giugno 2020;
- certificati di abilitazione professionale, in scadenza di validità dal 31 gennaio al 15 aprile 2020 resteranno validi fino al 15 giugno 2020.
Tale ultima proroga si estende anche ai permessi provvisori di guida rilasciati ai titolari di patente di guida che devono sottoporsi ad accertamento sanitario presso le commissioni mediche locali, nonchè gli attestati rilasciati ai sensi:
dell'art. 115, comma 2 lettera a), ai conducenti che hanno compiuto 65 anni, per guidare autotreni, ed autoarticolati la cui massa complessiva a pieno carico sia superiore  a 20 t;
dell'art. 115, comma 2, lettera b), ai conducenti che hanno compiuto sessanta anni, per guidare autobus, autocarri, autotreni autoarticolati, autosnodati, adibiti al trasporto di persone.

Tutti i cittadini che avevano appuntamento con la Commissione Medica Locale Asl Roma 1 verranno richiamati per una nuova disponibilità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.