pubblicata il 4 Febbraio 2019

Qualità della Cura e Sicurezza dei Pazienti: premiazione Buone Pratiche 2018

 

Si è svolta venerdì 1 febbraio 2019 la prima edizione del convegno Qualità della Cura e Sicurezza dei Pazienti, organizzato dalla ASL Roma 1, Unità Operativa Complessa Sicurezza, Prevenzione e Risk Management.
L'evento, che si è tenuto presso il prestigioso Salone del Commendatore di Borgo Santo Spirito, si è articolato in tre momenti differenti: il primo incentrato sulla conoscenza, il secondo sul confronto e il terzo, conclusivo, dedicato alla premiazione delle 'good practice'.

Dopo i saluti istituzionali del Direttore Generale, Angelo Tanese, si è affrontato il tema dell’informazione e delle bufale nell’era dei Social Network Site con l'intervento del giornalista di RaiNews24 Gerardo D’Amico. Si è parlato successivamente di evidenze scientifiche e miglioramento della qualità dell’assistenza con Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione GIMBE, e degli strumenti strategici in sanità per la qualità e la comunicazione con Ulrich Wienand, Docente Qualità e Accreditamento Università di Ferrara.
Questa prima parte, moderata dalla Dr.ssa Cristina Sanna della ASL Roma 1, è stata un'occasione per mettere a confronto le bad news con una corretta informazione supportata da evidenze scientifiche, oltreché per sottolineare la necessità di migliorare la relazione tra cittadino e medico, anche attraverso un'analisi di quelle che sono le aspettative del paziente. 

La  seconda parte della mattinata, moderata dalla Dr.ssa Patrizia Chierchini della ASL Roma 1, si è aperta con l'intervento sulla corretta comunicazione e gestione degli eventi avversi in sanità di Andrea Piccioli, Direttore Ufficio 3 Qualità rischio clinico e programmazione della salute - Ministero della Salute, seguita dal parallelismo tra aviazione e sanità nell’ambito del Risk Management, proposto dal Comandante Air Italy Alberto Zamboni il quale, con grande forza empatica e comunicativa, è riuscito a coinvolgere il numeroso pubblico presente in sala.

La giornata si è conclusa con l’intervento del Direttore UOC Sicurezza, Prevenzione e Risk Management ASL Roma 1 Maddalena Quintili che, insieme alla Dr.ssa Maria Vescia - UOC Sicurezza, Prevenzione e Risk Management ASL Roma 1, ha illustrato le buone pratiche per la qualità e la sicurezza delle cure, messe in campo dall'Azienda.

A seguire la premiazione delle Buone Pratiche 2018 e il lancio del Premio Qualità e Sicurezza 2019.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.