pubblicata il 2 Aprile 2020

Tamponi drive-in: da ieri operativo il servizio della ASL Roma 1 al Comprensorio di Santa Maria della Pietà

 

È partito ieri il test Covid-19 in modalità drive-in del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) della ASL Roma 1. L’operazione si svolge all’aperto nel Comprensorio di Santa Maria della Pietà in assoluta sicurezza. I cittadini restano nella propria auto mentre il personale infermieristico effettua il tampone faringeo indossando gli idonei dispositivi di protezione.

Non si tratta di un test somministrato su base volontaria o a richiesta. Sono gli stessi operatori del SISP a valutare ed invitare le persone in sorveglianza sanitaria con sintomi tipici e quelle segnalate dai Medici di Medicina Generale e in grado di effettuare lo spostamento dal proprio domicilio.

La metodologia consente – ha dichiarato il Direttore Generale della ASL Roma 1 Angelo Tanese - di rendere più efficiente il servizio, velocizzare le operazioni e sottoporsi al test rimanendo comodamente seduti all’interno della propria autovettura.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.