Area di Direzione Ospedaliera

L’Area di Direzione Ospedaliera si configura come un’Area Funzionale che, come declinata nella sua organizzazione strutturale, è significativa del precipuo obiettivo del riorientamento della rete ospedaliera aziendale in coerenza con la programmazione regionale, integrando e rilanciando le strutture ospedaliere a gestione diretta San Filippo Neri e Santo Spirito (con il Presidio Nuovo Regina Margherita funzionalmente integrato su percorsi assistenziali medici e chirurgici) e le strutture monospecialistiche Oftalmico e Centro Sant’Anna, prevedendo un’articolazione per intensità di cura con l’obiettivo di coordinare e rendere omogena la capacità di trattamento offerta dalle strutture e, nello stesso tempo, di assicurare ai Distretti una stabile interlocuzione professionale che costituisca parte integrante dei percorsi di assistenza.
L’integrazione dei presidi ospedalieri garantirà il rafforzamento delle eccellenze, l’eliminazione delle sovrapposizioni e ridondanze ed il rilancio dell’identità distintiva di ciascuno dei presidi.
Il Direttore Sanitario di Presidio Ospedaliero, oltre alle funzioni proprie previste dalla normativa vigente, svolge, pur non assumendo un ruolo sovraordinato rispetto ai Dipartimenti Ospedalieri, un ruolo di coordinamento, uniformità, integrazione all’interno del singolo Presidio diretto, affinché possa essere ottimizzata l’attività complessiva dell’ospedale. Inoltre condivide nelle forme previste nel processo di budget parte degli obiettivi assegnati alle diverse articolazioni organizzative dell’Area dell’Assistenza Ospedaliera.
L’Area di Direzione Ospedaliera è articolata in:

  • UOC Direzione Sanitaria San Filippo Neri
  • UOC Direzione Sanitaria Santo Spirito e Nuovo Regina Margherita
  • UOC Direzione Sanitaria Oftalmico e Centro S. Anna.

UOC Direzione Sanitaria San Filippo Neri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.