Partecipa con la tua opinione ×

Pronto Soccorso e Medicina d'urgenza San Filippo Neri

Il percorso dell’emergenza presso il San Filippo Neri prevede due tipologie di accesso, una destinata a tutte le patologie ed una riservata alle urgenze/emergenze Ostetriche e Ginecologiche.
Il Pronto Soccorso generale è operativo 24 ore su 24 con una dotazione di Medici D’Urgenza, Infermieri e Collaboratori Sociosanitari ad esso dedicati.
Inoltre opera in stretta collaborazione con tutti gli specialisti direttamente afferenti al Presidio Ospedaliero. Una delle prerogative è differenziare i percorsi per tipologia di pazienti (come ad esempio adulto e/o pediatrico) abbiamo la possibilità per i pazienti pediatrici solo di chiedere eventualmente una consulenza ai neonatologi e per patologia (con particolare riguardo alle patologie infettive e a quelle di ordine psichiatrico, per le quali rappresentiamo una struttura di riferimento).

Il Pronto Soccorso “Generale” è situato all’interno della palazzina C ed è così strutturato:
Area Triage
Si occupa dell’accoglienza e accettazione dell’utenza attribuendo ad essa il codice colore che ne governa la priorità di  di accesso alla visita. La fase dell’accettazione e codifica del caso è di competenza infermieristica con la supervisione del medico di turno in servizio.
Si ricorda che la priorità non è attribuita rispetto all’ordine di arrivo ma alla  criticità della sintomatologia.


Per essere visitato si deve prima passare per l'accettazione dove gli infermieri, a seconda delle condizioni, assegnano un codice numerico/colorato (codici del Triage) che stabilisce la priorità di accesso alle cure: 

I codici colore assegnati durante il triage sono 5
1 ROSSO (emergenza) - Interruzione o compromissione di una o più funzioni vitali. Accesso immediato
2 ARANCIONE (urgenza) - Rischio di compromissione delle funzioni vitali. Condizione con rischio evolutivo o dolore severo. Accesso entro 15 minuti
3 AZZURRO (urgenza differibile) - Condizione stabile senza apparente rischio evolutivo che solitamente richiede prestazioni complesse. Accesso entro 60 minuti
4 VERDE (urgenza minore) - Condizione stabile senza rischio evolutivo che solitamente richiede prestazioni diagnostico terapeutiche semplici monospecialistiche. Accesso entro 120 minuti
5 BIANCO (non urgenza) - Problema non urgente o di minima rilevanza clinica. Accesso entro 240 minuti


Area Emergenza
Riservata ai pazienti critici in Codice Rosso o giallo con potenziale e imminente pericolo di peggioramento , attrezzato con Sala Emergency Room, sul modello open space con almeno sei 5 postazioni monitorizzate, identificabile come SALA EMERGENZA 1 (SE 1)
Area Emergenze-Urgenze Mediche e Traumatologiche:
Attrezzata con con Sale Visita destinate ai trattamento dei Codici Gialli e, in parte, Verdi con due postazioni monitorizzate, identificabile come SALA EMERGENZA 2 (SE2) 
Area Visita
Allestita con sale dedicate a pazienti con codici di minore gravità (verdi e bianchi). 
Area Accoglienza e visita pazienti con patologia psichiatrica o infettiva:
Identificata inizialmente nella sala polivalente (Sala n. 5) e successivamente nella sala emergenza 2. A tale area si aggiunge la sala appositamente dedicata per pazienti in attesa di trasferimento presso altri ospedali specializzati nelle cure delle malattie infettive (IRCCS Lazzaro Spallanzani e/o Policlinico Universitario Agostino Gemelli).
Area Osservazione Temporanea 
Cosiddetta Area Letti Tecnici, per stazionamento di pazienti in attesa di definizione diagnostica,non rientranti per patologia e competenze nella Osservazione Breve Intensiva (OBI), risolvibile al massimo entro le sei/dodici ore e dimissibili direttamente da PS. 
AREA D
Per pazienti destinati a ricovero con chiusura della cartella clinica in PS, ma in attesa di posto letto, per mancanza di disponibilità. La suddetta area consta di due sale, dedicate una all’accoglienza uomini e l’altra per le donne. 
Area Osservazione Breve Intensiva 
Per stazionamento di pazienti non critici bisognosi di ricovero, con patologie di pertinenza, la cui definizione diagnostica non superi le 24-36 ore. 
Area Medicina D’Urgenza - Reparto di Degenza
Con diciotto posti letti di degenza ordinaria, organizzata con protocolli di gestione del paziente secondo la concettualità propri della degenza breve (ricoveri di massima di durata non superiore alle 48-72 ore con possibilità di controllo per via ambulatoriale di patologie “al limite del ricovero”, sala dedicata anche ai Codici Bianchi. 
Area Radiologica di PS 
con Radiologia tradizionale,Ecografia e TAC multislide multislice appositamente dedicate e con locali idonei. 
Area Amministrativa di PS o Area fax per il pronto smistamento di richieste per cure di livello superiore (II livello) verso le strutture ad esse dedicate

Il Pronto Soccorso Ostetrico Ginecologico è situato presso la UOC Ostetricia e Ginecologia, ossia al secondo piano della Palazzina A.
Anch’esso è aperto al pubblico 24h su 24.
Telefono +39 0633062472

 

contatti chiudi dettagli apri dettagli

Direttore Dott.Massimo Magnanti
e-mail massimo.magnanti@aslroma1.it             

Responsabile Pronto Soccorso  UOS  Area Critica Dott.ssa.Stefania Cerrai
Responsabile UOC Medicina d’Urgenza Dottor Augusto Tricerri

Fax+39 063306.2230
Sede     
Edificio:C
Piano:Terra

Reparto di degenza
Paola Rondino
Telefono medicina d'urgenza +39 063306 2276

Pronto Soccorso
CPSE Luigina Di Benedetto
telefono pronto soccorso +39 0633062385

Edificio:B
Piano Terra

ORARI DI VISITA chiudi dettagli apri dettagli

Orario visitatori degenza Medicina d'Urgenza
Tutti i giorni 12.30-13.30 / 18.45-20.00       

Pronto Soccorso
tutti i giorni  13.00 - 14.00
                    18.30 - 19.30              

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.